domenica, settembre 07, 2008

Focaccia

L'ho fatta con questa ricetta di pasta per la pizza del libro della scuola alberghiera:

500 gr farina di forza
20 g lievito di birra
12 gr sale fino
280 gr acqua tiepida
5 cl olio evo
10 gr malto

dopo averla fatta lievitare più di 1 ora, l'ho stesa nel tegame di alluminio unto bene di olio e l'ho fatta lievitare ancora mezz'ora.

Pressata bene con le mani e cosparso la superficie con iolio evo, un po' di spruzzate di acqua e sale fino.

L'ho cotta in forno statico scaldato a 250 gradi e abbassato a 225 quando ho infornato la focaccia, con un pentolino di acqua dentro al forno.

Il tempo di cottura non l'ho guardato ma basta tenere d'occhio che sia ben colorita comunque almeno 15/20 minuti.

E' la focaccia più bella e più buona di tutte quelle che ho fatto.

2 commenti:

Lo ha detto...

mmmmmmmmm che voglia di focaccia!!! ma anch eil sugo con il prosciutto crudo mi ingolosisce...buona domenica!

michela ha detto...

EHI QUANTE BELLE COSE HAI FATTO...
Non so come mai..non ero passata forse il pc non ha letto gli aggiornamenti.
FAccio un bel giro.
ciao