lunedì, novembre 24, 2008

Torta Sacher - Ricetta di Allan Bay


Torta Sacher - Ricetta tratta dal libro Cuochi si diventa 2 - Allan Bay

Ingredienti per la torta:

130 g burro
80 g zucchero a velo
poca vanillina
6 uova
130 g cioccolato fondente
90 g zucchero
130 g farina
rum
150 g confettura di albicocche

Ingredienti per la glassa:
180 g zucchero
1.2 dl acqua
150 g cioccolato al 70% (io ho usato fondente normale)

Questa torta l'ho fatta con il mio cuoco preferito: mio figlio Alessandro.

Procedimento:

mescolare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e la vanillina finchè l'impasto sarà bello gonfio.

Incorporare i tuorli uno alla volta, ed aggiungere poi il cioccoalto sciolto a bagno maria ma non troppo caldo.

Montare gli albumi con lo zucchero ed unirli delicatamente all'impasto. Alla fine unire la farina setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno.

Foderare con carta da forno la base di una tortiera dia. 24cm aggiungere l'impasot e livellarlo.

Cuocere in forno a 160° per un'ora.

La parte superiore deve incrostarsi.

Sfornare, rovesciare su una rete da torta e lasciar raffreddare. Prima di tagliarla io ho tolto tutta la crosticina.

Tagliarla in due ed invertire le due metà: la parte inferiore piatta deve diventare il sopra della torta.

Farcirla con un sottile strato di confettura di albicocche leggermente rimescolata e profumata con 1 cucchiaio di rum.

Riunire i due dischi e spalmare la superficie della torta ed i bordi con altra confettura (io non l'ho fatto perchè avevo poca confettura).

Per la galssa:

far bollire lo zucchero e l'acqua per 5 minuti e fuoco vivo e lasciar raffredare.

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Unire poco per volta lo sciroppo al cioccolato tolto dal bagnomaria, mescolando finchè diventa uan glassa morbida.

La temperatura perfetta della glassa è di 32°.

Mettere la torta su una gratella per far colare la glassa in eccesso e spalmare la glassa.

Servire con panna montata leggermente zuccherata.

9 commenti:

Barbara ha detto...

Bella questa Sacher!
Non ho acquistato il libro di Allan Bay, ma l'ho seguito in alcune trasmissioni di Gambero Rosso Channel: quello che mi aveva impressionato (favorevolmente) era la pasta "risottata", cioè cotta come un risotto, aggiungendo acqua (o brodo vegetale) a poco a poco. L'ho provata ed è vero, è molto più gustosa!

le mie ricette facili e veloci ha detto...

bella la torta.. ma chi è Allan Bay??

Daniela ha detto...

Allan Bay è giornalista nel settore enogastronomico, appassionato di cucina, scrive sul corriere dela Sera ed è professore incaricato di cucina all'università di Pavia.

Daniela ha detto...

Per Barbara: si la pastasciutta risottata è migliore di quella cotta tradizionalmente perchè cuocendo in quel modo rimane l'amido che fa addensare il sugo e viene molto cremoso.

emilia ha detto...

Che buona la Sacher !! Buona giornata :)

Mary ha detto...

bella la torta sembra comprata per quantè bellissima ...complimenti !

patryval ha detto...

Bella la sacher..ma lo sai che nn l'ho mai fatta?? ma vedendo la tua mi sa che un pensierino ce lo faccio..ciao bella!!

Ceci ha detto...

grazie infinite, è stato un successo!! In realtà avrei voluto anch'io un aiutante come il tuo!

BearS ha detto...

Grazie! il mio dolce preferito in questo momento ;)