martedì, novembre 04, 2008

Monte bianco


Monte bianco
Ingredienti
500 g castagne
100 g zucchero a velo
40 g burro ammorbidito
250 g panna
300 g latte
1 bustina di vanillina
cacao amaro per la finitura
Procedimento:
Lavare le catagne fare un taglio sul guscio per poi poterle pulire più velocemente.
Metterle in una pentola coperte di acqua fredda: portare l'acqua a bollore e far bollire le castagna per 2 minuti.
Lasciare le castagne nella pentola con l'acqua bollente coperte per non far raffreddare l'acqua.
Bollire il latte e tenerlo coperto per non farlo raffreddare.
Sbucciare le castagne togliendo tutta la pelle e metterle immediatamente nel pentolino con il latte bollente.
Dopo aver pulito tutte le castagne metterle a bollire dentro al latte a fuoco moderato per 40 minuti: le castagne devono essere sempre coperte dal latte.
Se il latte dovesse diminuire in cottura aggiungere altro latte caldo (non va messo freddo per non fermare la cottura).
A cottura ultimata scolare le castagne e passarle con uno schiacciapatate, facendole cadere in una terrina che in precedenza abbiamos caldato con un po' di acqua calda ed asciugato bene.
Aggiungere alle castagne lo zucchero a velo al quale abbiamo mischiato una bustina di vanillina ed i 40 gr di burro. Mescolare bene il tutto e fara un pochino riposare in modo che il composto si rassodi un pochino.
Una volta che il composto è rassodato : metterlo nuovamente nello schiaccia patate e fare un monte sul piatto di portata.
Montare della panna fresca con poco zuccero e quando il monte è freddo (fate attenzione a non mettere la panna sulle castagne calde) ricopritelo con la panna.
Se piace, spolverare sulla panna un po' di cacao amaro.
Mettere in frigo fino al momento di servirlo.

2 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ma è davvero buonissimo questo motne bianco!! Non sapevamo fosse fatto propriocon le castagne!!
un bacio

Daniela ha detto...

Grazie! Si quello originale è fatto con le castagne: ci sono versino speedy fatte con i marron glaceè a per l'originale ci vuole tanta pazienza e tante castagne da sbucciare!